Secondo la definizione proposta dal MESA International, l’associazione internazionale di riferimento per queste tematiche, un sistema MES (Manufacturing Execution System) è un

“sistema che acquisisce e distribuisce informazioni che consentono l’ottimizzazione delle attività produttive dal lancio dell’ordine di produzione fino al prodotto finito. Utilizzando dati real-time, attuali ed accurati, il MES guida, risponde e informa sulle attività dello stabilimento così come e quando esse accadono. La rapidità di reazione risultante, unita alla attenzione nella riduzione delle attività senza valore aggiunto, permettono di ottenere il massimo dell’efficienza dalle attività operative e dai processi di produzione”

(Fonte: MESA international)

Sulla base del MESA model (2008), è possibile identificare 10 attività esecutive che rappresentano i pilastri di un sistema MES:

  • Process Management
  • Dispatching dei piani di produzione
  • Gestione della manodopera
  • Raccolta dati
  • Controlli PLC; DCS
  • Monitoraggio risorse di produzione
  • Gestione della qualità
  • Tracciabilità e rintracciabilità di prodotto eprocesso
  • WMS e logistica
  • Analisi delle performance

Data l’eterogeneità delle attività tipiche di un sistema MES, le funzioni e i ruoli aziendali che intervengono nello svolgimento delle stesse sono diversi: il responsabile di produzione, il responsabile di reparto, il responsabile della qualità, il responsabile dei magazzini. Tra i principali ruoli chiamati in causa analizziamo quelli più strettamente legati con l’attività di fabbrica, mentre rimandiamo alla descrizione delle soluzioni J-Flex TQM e J-Flex WMS, quelle relative ai responsabili della qualità e del magazzino.

Il Responsabile della produzione

E' colui che pianifica, controlla e coordina l’attività produttiva in una logica di ottimizzazione delle risorse (umane, economiche e tecnologiche) impegnate. Dirige in modo integrato azioni strategiche, progettuali, organizzative e di gestione delle aree produttiva e logistica. All’interno di un’organizzazione il direttore della produzione è la persona che ha la visione più completa delle potenzialità strumentali e costituisce il punto di raccordo dei vari reparti. È la figura di riferimento per l’industrializzazione del prodotto e crea i collegamenti tra i vari reparti con l’obiettivo di aumentare i livelli di produttività.

Il responsabile di produzione si occupa di:

  • pianificare e realizzare le fasi produttive sulla base delle esigenze delle funzioni commerciali decidendo i tempi e i metodi della produzione stessa
  • coordinare le attività logistiche e di magazzino, garantendo il monitoraggio del livello delle scorte dei prodotti e dei materiali necessari ai processi produttivi
  • verificare lo stato di funzionamento dei macchinari e delle strumentazioni
  • pianificare, organizzare e gestire le risorse umane del settore produzione, in relazione ai flussi produttivi
  • collaborare alla redazione dei budget di produzione ed è responsabile del contenimento dei costi del settore di sua competenza
  • stabilire il calendario operativo, in base al quale tutti i comparti organizzano le attività i tempi e le risorse da impiegare.(Fonte: Isfol 2010)

J-Flex 4.U per il Manufacturing Execution


Il Responsabile di Reparto

E' colui che interviene nelle attività focali di:

  • organizzazione del lavoro e dei processi produttivi nell’ambito del reparto
  • garanzia delle condizioni di funzionamento delle macchine utensili, attraverso la gestione o la realizzazione diretta di attività di settaggio, attrezzaggio, manutenzione e, in alcuni casi, programmazione
  • coordinamento operativo dei flussi di lavoro interni al reparto o fra reparti logicamente contigui, nelle loro componenti materiali ed informative, in attuazione della programmazione definita dal responsabile di produzione
  • supporto o gestione diretta delle attività necessarie al mantenimento della qualità di prodotto e processi
  • supporto al Responsabile della produzione nella gestione operativa dello stato di avanzamento delle attività/commesse e nella gestione diretta delle risorse professionali. (Fonte: Isfol 2010)

J-Flex 4.U per il Manufacturing Execution


Ruoli Operativi

Per lo svolgimento dei processi di Manufacturing Execution è importante, inoltre, il ruolo di determinate figure addette a specifiche attività operative, quali ad esempio:

  • L'Addetto Tempi e Metodi
  • L'Addetto di Officina
  • L'Addetto ai Controlli di Produzione
  • L'Addetto ai Controlli in Ricevimento
  • Il Segretario di Reparto
  • L'Attrezzista
  • L'Operatore di Reparto

J-Flex 4.U per il Manufacturing Execution


 

La soluzione Role-based di J-Flex 4.U per il Manufacturing Execution

Grazie all’innovativa interfaccia Role-based, la nuova release J-Flex 4.U mette a disposizione funzionalità  di analisi e controllo studiate per i vari ruoli aziendali.
Tali funzionalità possono essere attivate sia nella applicazione di ingresso al sistema, che in specifici cruscotti configurabili, attraverso interfacce multi-pannello. Il singolo ruolo aziendale può disporre pertanto di funzioni, informazioni e indicatori in tempo reale, utili per lo svolgimento della propria specifica attività.

Esempi di informazioni e funzioni forniti da J-Flex 4.U in ambito MES sono:

  • Efficienza odierna dei Centri di Lavoro
  • Andamento degli Scarti nel Mese
  • Valore del Versato a Magazzino nel Mese (al Costo e al Venduto)
  • Andamento del WIP ultimi N mesi
  • Lavorazioni da Iniziare nella Giornata
  • Ordini da Rilasciare per Reparto
  • Avviso di Fermo Impianto
  • Ore in ritardo per Centro di Lavoro
  • Andamento Giornaliero dei Mancanti al Montaggio nel Mese
  • OEE ultimi 5 giorni
  • ecc.

Libertà di configurazione: FOR YOU!

Grazie all'elevata configurabilità della nuova interfaccia di J-Flex 4.U, l'utente non si limita a poter selezionare il proprio ruolo scegliendo tra quelli studiati da Tecnest e preconfigurati sul sistema, bensì ha la completa libertà di configurazione e personalizzazione del proprio ruolo e dei propri cruscotti operativi. Utilizzando i Tools applicativi FOR YOU, infatti, ciascun utente, può modificare autonomamente un ruolo esistente o costruire da sé i propri pannelli di lavoro, selezionando dalla tavolozza delle applicazioni quelle di suo interesse e adattandole alle proprie esigenze.

 

 

Quanto costa?

Richiedi un preventivo Self-service o contattaci per un'offerta Full-service

Compila il form >

Ultime News

0712-2017
Dalle vendite alla produzione: Italmeccanica Zaccaroni ottimizza le Operations

Dalla gestione delle vendite e degli acquisti alla pianificazione MRP...

0612-2017
Eurostampi: raccolta dati e monitoraggio 4.0 con J-Flex

Eurostampi, azienda fondata nel 1981 specializzata nella costruzione...

2811-2017
Jolly Paper: in produzione la carta jolly è J-Flex

Jolly Paper ha scelto Tecnest per un progetto di ottimizzazione e...


Archivio News >