La gestione delle operations coinvolge diverse attività e aree aziendali quali la progettazione, gli acquisti, le vendite, la logistica e i costi.

Le figure professionali coinvolte in questi processi sono molteplici, dal Direttore Operations al Direttore di Produzione, dal Responsabile Acquisti al Responsabile Vendite, dal Responsabile dell'Ufficio Tecnico al Responsabile della Logistica, fino alle figure più operative. Poichè nell'ambito delle Operations rientrano anche specifici processi di produzione, affrontati nello specifico nella presentazione delle soluzioni J-Flex APS, MES, WMS, TQM e BI, si ritiene opportuno soffermarsi, a titolo esemplificativo, su alcuni  ruoli significativi quali il Direttore Operations, il Responsabile Ufficio Tecnico/Progettazione e il Responsabile Acquisti.
 


Il Direttore Operations

E'  colui che ha responsabilità del raggiungimento degli obiettivi industriali dell'azienda, dell'elaborazione della strategia e della pianificazione industriale necessarie alla realizzazione degli obiettivi, e responsabilità sulla definizione dei mezzi tecnici da dispiegare nei limiti di budget.
I suoi obiettivi sono garantire i risultati attesi in termini di tempi, volumi, qualità e conformità alle specifiche di progetto e di commessa, anche dal punto di vista dei costi, per tutte le attività dipendenti dall'area Operations dell'azienda. Si tratta di una figura direzionale, generalmente a capo delle funzioni di Produzione, Logistica, Qualità, Metodi, Acquisti e Ricerca e Sviluppo e gerarchicamente dipendente dall'Amministratore Delegato.(Fonte: Isfol 2010)

J-Flex 4.U per l'Operations Management


Il Responsabile dell'Ufficio Tecnico e Programmazione

Nelle aziende manifatturiere, in particolare quelle operanti su commessa o Engineering To Order, il Responsabile ufficio tecnico e progettazione si occupa delle seguenti attività:
•    vaglio insieme al titolare e alla direzione delle richieste dei clienti
•    discussione e proposta di soluzioni ai problemi
•    preparazione dei preventivi e definizione di prezzi e tempi di consegna
•    calcolo delle matematiche
•    coordinamento delle attività di realizzazione del disegno operativo (Cad/Cam)
•    avvio dello sviluppo del prodotto
•    coordinamento delle tre attività di progettazione: modellazione solida, disegno bidimensionale, percorso utensile
•    gestione del rilascio del disegno e dei part programs all’officina
•    interpretazione e sviluppo operativo dei disegni (Fonte: Isfol 2010)

Il Responsabile ufficio acquisti

E' colui che controlla e coordina l'attività di acquisto di materiali, componenti e materie prime per la produzione, con i seguenti compiti:

  • contribuisce alla definizione degli obiettivi e delle politiche
  • definisce e coordina gli assortimenti di materiali e materie prime
  • cura il reperimento e la selezione dei fornitori e delle merci
  • assicura il controllo degli impegni delle aziende fornitrici
  • partecipa alla definizione e al controllo del budget
  • coordina il personale che partecipa alla stessa funzione, e si occupa della formazione. (Fonte: Isfol 2000)

J-Flex 4.U per l'Operations Management


Ruoli operativi

Nell'ambito dei processi delle operations, è inoltre importante il ruolo di figure operative addette a specifiche attività, quali, ad esempio:
•    L'Addetto Tempi e Metodi
•    Il Progettista
•    L'Addetto Ricerca e Sviluppo
•    L'Addetto Industrializzazione
•    Il Funzionario Vendite
•    Il Segretario Ufficio Vendite
•    L'Acquisitore (Buyer)
•    Il Segretario Ufficio Acquisti
•    L'Addetto al Ricevimento
•    L'Addetto alle Spedizioni
•    L'Operatore di Magazzino
•    L'Addetto alla Contabilità di Magazzino
 

La soluzione Role-based di J-Flex 4.U per l'Operations Management

Grazie all’innovativa interfaccia Role-based, la nuova release J-Flex 4.U mette a disposizione funzionalità di analisi e controllo studiate per i vari ruoli aziendali.
Tali funzionalità possono essere attivate sia nell'applicazione di ingresso al sistema, sia in specifici cruscotti configurabili, attraverso interfacce multi-pannello.
Il singolo ruolo aziendale può disporre pertanto di funzioni, informazioni e indicatori in tempo reale, utili per lo svolgimento della propria specifica attività.
Esempi in ambito Operations Management sono:
•    Valore Giornaliero del Versato a Magazzino dalla Produzione negli ultimi N giorni
•    Saturazione delle Risorse in Produzione
•    Valore degli Ordini di Vendita entrati giornalmente
•    Valore e Margine sullo Spedito nella settimana
•    Avviso Ordini pronti per la Spedizione
•    Numero di Preventivi da Svolgere
•    Carico Attività di Progettazione (in combinazione con J-Flex APS)
•    Andamento delle Quotazioni Materie Prime in Tempo Reale, in collegamento con Siti Web
•    Mancanti da Sollecitare ai Fornitori
•    ecc.


Libertà di configurazione: FOR YOU!

Grazie all'elevata configurabilità della nuova interfaccia di J-Flex 4.U, l'utente non si limita a poter selezionare il proprio ruolo scegliendo tra quelli studiati da Tecnest e preconfigurati sul sistema, bensì ha la completa libertà di configurazione e personalizzazione del proprio ruolo e dei propri cruscotti operativi. Utilizzando i Tools applicativi FOR YOU, infatti, ciascun utente, può modificare autonomamente un ruolo esistente o costruire da sé i propri pannelli di lavoro, selezionando dalla tavolozza delle applicazioni quelle di suo interesse e adattandole alle proprie esigenze.