La gestione della qualità di prodotto e processo è un’attività di estrema importanza all’interno di un’azienda manifatturiera e rappresenta uno dei  pilastri del MES.

Le figure professionali in azienda che intervengono in tale processo sono principalmente il responsabilità della qualità del processo produttivo e il responsabile del controllo qualità in produzione.


Il Responsabile della qualità del processo produttivo

Il Responsabile qualità del processo produttivo nello sviluppo del suo lavoro interviene nelle seguenti attività focali:

  • predisposizione e aggiornamento dell’architettura logica ed informativa e delle procedure del sistema qualità, in conformità con gli standard richiesti dal sistema di certificazione adottato (ove presente)
  • gestione diretta del sistema qualità, nei ruoli propri della funzione attribuita (p.e. RAQ - Responsabile assicurazione qualità in ISO 9000)
  • supervisione del rispetto delle procedure da parte delle altre risorse aziendale
  • operanti nell’ambito di processi/attività ricompresi nel sistema qualità
  • realizzazione diretta o supporto tecnico e metodologico alla effettuazione di test e misure fisiche relative alla conformità di materie prime, semilavorati e prodotti finiti
  • partecipazione alla definizione delle specifiche tecniche e delle modalità di controllo,in rapporto con l’area progettuale
  • intervento diretto o supporto per la risoluzione di varianze di significativo impatto sulla qualità certificata o comunque espressa da non conformità oggettive agli standard/specifiche di prodotto;
  • partecipazione all’eventuale qualificazione dei fornitori ed alla verifica di conformità del loro agire verso l’impresa
  • partecipazione alla gestione delle relazioni con il cliente, in particolare nel caso di non conformità
  • definizione di azioni di miglioramento e sviluppo, a partire dalla valutazione oggettiva delle non conformità rilevate ed in accordo con le figure a responsabilità apicale (imprenditore, responsabile produzione, responsabile commerciale, ...), ed implementazione delle stesse, nei limiti del ruolo assegnato. (Fonte: Isfol 2010)

J-Flex 4.U per il Total Quality Management


L'Esperto del controllo qualità in produzione

E' colui che coordina e supervisiona tutte le attività di controllo sul processo produttivo e sui prodotti. Si relaziona per lo più con le figure professionali che si occupano del processo produttivo, con i capi reparto e con il responsabile della produzione, e gode di una discreta autonomia operativa.
I compiti dell’Esperto del controllo qualità in produzione sono:

  • effettuare l’analisi del processo produttivo nei suoi aspetti organizzativi e di metodo
  • collaborare con la direzione per definire gli obiettivi di qualità
  • individuare gli strumenti di analisi più adatti per effettuare i controlli
  • garantire l’allineamento con le normative europee
  • controllare i materiali e la documentazione tecnica relativa al collaudo
  • controllare la procedura complessiva nel corso del ciclo produttivo
  • applicare le tecniche di rilevazione che possono prevedere l’utilizzo di strumentazioni sofisticate.(Fonte: Isfol 2000)

J-Flex 4.U per il Total Quality Management

 


 

La soluzione Role-based di J-Flex 4.U per il Total Quality Management

Grazie all’innovativa interfaccia Role-based, la nuova release J-Flex 4.U mette a disposizione funzionalità  di analisi e controllo studiate per i vari ruoli aziendali.
Tali funzionalità possono essere attivate sia nella applicazione di ingresso al sistema, che in specifici cruscotti configurabili, attraverso interfacce multi-pannello. Il singolo ruolo aziendale può disporre pertanto di funzioni, informazioni e indicatori in tempo reale, utili per lo svolgimento della propria specifica attività.

Esempi di funzionalità e informazioni disponibili e configurabili in J-Flex 4.U per i processi di Total Quality Management sono:

  • Numero Difettosità Rilevate Oggi per Centro di Lavoro (in tempo reale)
  • Andamento Difettosità Ultime N Settimane
  • Scarti per Causale/Centro di Lavoro Ultime N Settimane
  • Avviso Controlli da Effettuare in Produzione
  • Andamento Numero Non Conformità per Fornitore
  • Pratiche di Non Conformità Attive
  • ecc.

Libertà e configurazione: FOR YOU!

Grazie all'elevata configurabilità della nuova interfaccia di J-Flex 4.U, inoltre, l'utente non si limita a poter selezionare il proprio ruolo scegliendo tra quelli studiati da Tecnest e preconfigurati sul sistema, bensì ha la completa libertà di configurazione e personalizzazione del proprio ruolo e del proprio cruscotto operativo. Utilizzando i Tools applicativi FOR YOU, infatti, ciascun utente, può modificare autonomamente un ruolo esistente o costruire da sé il proprio pannello di lavoro, selezionando dalla tavolozza delle applicazioni quelle di suo interesse.