L’ICT come strumento per ripensare i processi

02.08.2017

L’Industry 4.0 non è soltanto tecnologia resa facilmente accessibile dal punto di vista economico (grazie a una campagna di incentivi senza precedenti), ma un vero e proprio passaggio culturale. La possibilità di esaminare in tempi brevi una grande mole di dati, lo sviluppo del cloud e delle reti e il diffondersi dell’Internet of Things determinano una situazione che offre alle aziende la possibilità di pensare nuovi prodotti, personalizzarli, aumentare la produttività, crescere sul fronte dei servizi e avere una visione integrata lungo tutta la catena del valore.

Nell'articolo di Office Automation (giugno 2017), una sintesi della tavola rotonda del 5 maggio 2017 tra quattro aziende della fornitura di soluzioni ICT per la progettazione, produzione e logistica: Oracle Italia, Pro.file, Dedagroup e Tecnest.

Per Tecnest c'era Paolo Fontanot, product manager, che ha parlato di "via italiana alla 4a rivoluzione industriale" e ha sottolineato come le nuove tecnologie promettono di potenziare le soluzioni informatiche esistenti.

Scarica e leggi l'articolo dall'area download

Ultime News

0506-2018
Vetimec rivoluziona la Produzione e con FLEX entra nel futuro dell'industria 4.0

Vetimec  è un'azienda emiliana specializzata nella progettazione e...

0406-2018
Nuova sede lombarda: Tecnest si sposta a Lissone

La nostra sede di Milano cresce e si sposta a Lissone (MB) in un...

2205-2018
Per Pidielle S.p.A. l'haircare diventa 4.0 con FLEX

Fondata nel 1970, Pidielle S.p.A. è una società specializzata...


Archivio News >